• podemos plaza
    Cinque Stelle, No Debito

    Podemos a Napoli: com’è andata

    C’era Victor Valdés, responsabile Podemos per le reti sociali. Peccato che gli attivisti delle reti sociali napoletane (a cominciare da quelle che hanno animato il riuscitissimo Social Strike) erano, in gran parte, assenti. Complice, forse, la diffidenza (l’incontro era organizzato non dai vari movimenti napoletani ma da Sinistra Anticapitalista) per un possibile franchising come quello che,…

    Share
  • Happy-Days
    Cinque Stelle

    Grillini vintage a Firenze?

    Prima assemblea nazionale dei transfughi del Movimento cinque stelle. A Firenze: un centinaio di attivisti e una ventina di parlamentari. Ovviamente nell’indifferenza della sinistra antagonista che si direbbe, disinteressata alla imminente ondata Podemos, che investirà anche il nostro Paese, e che, verosimilmente, avrà come referente proprio il movimento nato a Firenze. Peccato. Anche perché, senza…

    Share
  • video-isis-falso-fox-news-decapitazione-21-copti-egiziani
    Guerra

    Il tormentone dei “video falsi” dell’ISIS

    È un falso il video ISIS sulla decapitazione di 21 copti! Lo afferma tale Veryan Khan, del Terrorism Research & Analysis Consortium (Trac) e, quindi, Fox-TV e, quindi, uno sterminato numero di giornalisti, famosi, finora, per avere attestato la veridicità di evidentissimi falsi provenienti dalla Siria. Ma perché mai questi,  ora, si danno tanto da…

    Share
  • casus-belli
    Guerra

    La strana storia della motovedetta e del barchino

    Naturalmente per il governo è un episodio che rende “indispensabile un intervento in Libia”. Ma cosa è successo veramente oggi in mare “a circa 50 miglia da Tripoli”? In attesa dei “rapporti ufficiali” rassegnamoci a leggere quanto oggi riportato dal’ANSA. Dunque: quattro uomini armati di kalashnikov su un barchino hanno minacciato una motovedetta della Guardia…

    Share
  • trio fernandez
    Guerra

    Manifestazione per la Grecia. Ci mancava solo la Donna Cannone e il Trio Fernandez

    Tra le firme di adesione c’erano quelle di Susanna Camusso, Paolo Ferrero,  Don Ciotti, Toni Servillo, Fassina, Civati, Cofferati la CGIL, la FIOM, Rifondazione Comunista, Sinistra & Libertà, l’Arci, Attac, Sinistra Anticapitalista, Ross@, il Partito Comunista dei Lavoratori, il Comitato per l’acqua pubblica; il Comitato Stop TTIP,   il Manifesto…. ci mancava solo – per essere…

    Share
  • 10518652_656003861147538_3289438712201913600_n
    Guerra

    14 febbraio: con la Grecia e l’Ucraina

    Il 14 febbraio a Roma, in sostegno alla Grecia e al governo Tsipras! Una manifestazione certamente improvvisata – e che ha preso di contropiede molti compagni già impegnati per sabato in altre iniziative – ma che già si preannuncia imponente come testimoniato dalle innumerevoli adesioni. Sull’importanza di essere a fianco al popolo greco e al…

    Share
  • Manifestazione Podemos Madrid
    No Debito

    Podemos, Syriza e le Regionali in Campania

    Sui goffi tentativi di ottenere la titolarità del “marchio” e realizzare una sorta di franchising di Podemos avevo già scritto, su Syriza leggete qui. Parliamo, quindi, delle imminenti elezioni regionali in Campania e del tentativo di creare una lista: Maggio . Dagli interventi dell’assemblea tenutasi a Napoli il  16 gennaio, temo che “Maggio” rischi di…

    Share
  • Il-suicidio-atto-lecito-o-illecito
    Cinque Stelle

    Il suicidio del Movimento Cinque Stelle

    A pensarci bene, l’aspetto più penoso della faccenda non è tanto l’appello del “guru Cinque Stelle”  Aldo Giannuli (già autore di un famigerato editoriale) ma i tantissimi attivisti Cinque Stelle che, sentendosi dei Machiavelli, gli danno ragione, invocando su Facebook di eleggere Prodi a Presidente della Repubblica, “per bloccare Renzi”. Intendiamoci. Che il progetto di…

    Share
  • jpg grillo salvini
    Cinque Stelle, Guerra

    Grillo, Salvini e l’Ucraina

    “Né di destra, né di sinistra” E così di fronte alla guerra che l’Unione Europea e la NATO, foraggiando la giunta di Kiev, stanno conducendo da un anno contro le popolazioni del Donbass, il gruppo dei parlamentari Cinque Stelle al Parlamento di Strasburgo si spacca. Ma andiamo per ordine. Il 15 gennaio viene presentata al…

    Share
  • serpenti in giardino
    Guerra

    Charlie Hebdo: i serpenti in giardino

    Impazzano le ipotesi più fantasiose per spiegare le incongruenze evidenziate nell’attentato al Charlie Hebdo e nella conseguente caccia all’uomo. Incongruenze, spesso, dettate da frettolosi reportages, destinati ad essere smentiti o rettificati il giorno dopo, o da superficiali analisi di video e foto. È il caso, ad esempio, dell’uccisione del poliziotto Ahmed Merabet  (che si pretende…

    Share
  • unnamed
    Cinque Stelle, Guerra

    Charlie Hebdo, Grillo e la Lega

    Continua, implacabile, la gara tra Grillo e la Lega per accaparrarsi un elettorato reso, finora, sempre più xenofobo  dalle stucchevoli “campagne contro il razzismo”: un’Arma di Distrazione di Massa che ha già sbaragliato la sinistra antagonista. Ora, dopo la strage al Charlie Hebdo, la corsa a chi le spara più grosse è diventata frenetica. Sulle…

    Share

RSS Pecora Rossa

L’aforisma del giorno

RSS Guerra. News Siria

Chi sta leggendo ora questo sito?

Pepper

Pepper